-10% per i nuovi iscritti alla newsletter   •   Spedizione in Italia gratuita sopra i 50 Euro   •   Punteggio 4.80/5 su 5 recensioni

Il bagnetto dei neonati: tutto quello che c’è da sapere!

Il bagnetto rappresenta un momento importante per il neonato. E’ occasione di relax nei primi mesi, diventa con il passare del tempo un’opportunità di gioco e divertimento. Abbiamo raccolto alcune delle domande più frequenti sull’argomento.

Quando si può fare il primo bagnetto?

Sarebbe bene aspettare la caduta del moncone ombelicale, l’acqua potrebbe ostacolarne la cicatrizzazione. Il bagnetto è un momento di rilassamento per il neonato, un rito che sancisce la fine del giorno, non abbiate fretta di fare il primo bagnetto, deve essere un momento giusto anche per la mamma.

Quali sono gli accorgimenti per un bagnetto sicuro? 

Si consiglia di fare tutto nello stesso posto in modo da limitare l’escursione termica, la temperatura della stanza deve essere intorno ai 22-24 gradi. Può essere utile indossare il telo abbraccio prima di immergere il neonato. Il telo abbraccio infatti, legandosi al collo con un sistema di calamite, lascia le mani dei genitori libere di occuparsi del bambino.

Telo Abbraccio nido d’ape, colore Rosa Brandy, 38,90 Euro
Telo Abbraccio nido d’ape, colore giallo ocra, 38,90 Euro

Qual è la temperatura giusto dell’acqua?

L’acqua dovrebbe avere una temperatura di circa 36-37 gradi che permetta al neonato di rilassarsi quanto più possibile. Per misurare la temperatura dell’acqua possiamo usare un termometro o semplicemente immergere il gomito, quando la sensazione è gradevole, l’acqua sarà della temperatura giusta!

Quanto devo riempire la vaschetta?

Il bambino deve poter essere immerso nell’acqua. E’ importante l’esperienza dell’immersione per il neonato, rievoca i nove mesi passati nella pancia della mamma. Per contenere il neonato dal passaggio dalle braccia della mamma all’acqua si può usare una mussola, un contenimento cutaneo che può essere utilizzato anche per detergerlo.

Tris Mussole: Bianco, Verde e Rosa, 30,00 Euro

 

Mussola Rosa Blush, 12 Euro

C’è un ora privilegiata per il bagnetto? 

Il bagnetto deve essere inteso come un momento rilassante. L’orario giusto potrebbe essere quello del passaggio dal giorno alla notte, è un momento utile al neonato per lasciare andare tutti gli stimoli della giornata.

Con cosa laviamo il neonato?

Per i neonati va benissimo utilizzare l’amido di riso o di mais per detergerli, è sufficiente un cucchiaio sciolto nell’acqua. L’amido ha una azione lenitiva ed emolliente che ammorbidisce la pelle. Per favorire il rilassamento del neonato si può immergere nell’acqua un sacchettino di stoffa contenente lavanda, camomilla, calendula. Queste piante hanno proprietà calmati e possono aiutare il bambino nel rilassarsi.

Telo Abbraccio in spugna naturale, 42,90 Euro

 

Telo Abbraccio in spugna natura e mix mussole